Il tempeh è un alimento di origine indonesiana a base di soia gialla fermentata, ricco di proteine, ferro, magnesio, vitamine e molecole utili ad abbassare il colesterolo. La fermentazione lo rende, inoltre, estremamente digeribile.

Le sue caratteristiche nutrizionali e la sua versatilità in cucina dovrebbero farcelo consumare molto più frequentemente!

 

Ecco una ricetta semplicissima per dare una chance al nostro amico tempeh.

 

 

Ingredienti:

 

  • 250 gr di tempeh
  • Succo di un limone
  • 2 cucchiai di sciroppo d’acero
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 150 ml di acqua
  • Olio, sale e pepe q.b.

 

 

 

Procedimento:

 

Fate rosolare in una padella con un filo di olio il tempeh, che avrete precedentemente tagliato a triangolini, e fatelo dorare su entrambi i lati.

Nel frattempo preparate in una ciotolina una miscela di succo di limone, salsa di soia, sciroppo d’acero, un pizzico di sale e uno di pepe.

Amalgamate bene il tutto e versate la salsina sul tempeh sfrigolante, lasciando che si rapprenda.

 

In un’altra ciotolina sciogliete l’amido nell’acqua – aggiungendola a poco a poco affinché non rimangano grumi – e versate anche questa miscela sul tempeh.

 

Spegnete il fuoco quando la salsina si sarà addensata quasi del tutto ed il tempeh avrà preso un bell’aspetto glassato.

 

Vi consiglio di servirlo con del semplice riso in bianco ed una spolverata di semi di sesamo.

Leave a Reply